Registrati per guardare l'evento di Londra

Londra

23 Settembre, 12 CET / 11 GMT, Evento digitale

Ispirazione

New Vision: l’Utopia Verde


— Intervista

Il verde come fonte di nuova vita. Un organismo flessibile che si ramifica in spazi urbani, porta la linfa vitale e regola in modo naturale la vita delle persone. Il futuro delle città passa attraverso il design dei parchi cittadini e dei corridoi ecologici.

In questo periodo caratterizzato dalla pandemia, abbiamo compreso che l’equilibrio che regola la vita umana sulla Terra è stato sconvolto. Abbiamo chiesto ad Andrea Boschetti, architetto, urbanista e fondatore dello studio Metrogramma, cosa dobbiamo fare per ripristinare l’ordine tra noi e la natura.

Un problema cruciale che adesso abbiamo messo a fuoco è che il rispetto per l’ambiente in cui viviamo non è solo un problema etico, ma qualcosa di fondamentale importanza.

Questa pandemia ci ha insegnato che è giunto il momento per una rivoluzione che la natura stessa ha innescato, trasmettendoci il suo messaggio in modo incisivo: vuole rispetto totale

Concorso Green Community Office Building, 2020; Metrogramma.

Milano Future city - asse San Babila via Padova Ricerca commissionata da Volvo: 10 progetti per l’asse centro-periferia, 2019.

Gli architetti devono progettare senza essere condizionati dalla politica, mentre i politici devono governare senza lanciare slogan. In questo modo, anche gli urbanisti e gli architetti si assumerebbero di nuovo un po’ di responsabilità quando progettano le città. Poi ci sono le persone…

Mappa pubblica della città, Piano di Governo del Territorio di Milano, completato nel 2008.

Negli ultimi cinquant’anni, le città sono state concepite in contrapposizione alla natura. Le piazze sono diventate dei crocevia, i viali delle autostrade. L’ambiente naturale è stato ridotto a qualche siepe.

NYC Boulevard & Broadway, Slow city planning, 2009.

— La natura è un sistema

Non è importante quanto verde ci sia in una città, ma come questo venga pianificato. I corridoi ecologici, vere arterie che collegano le aree verdi anche lontane tra loro, sono importanti non solo perché migliorano la qualità della nostra vita, ma perché rafforzano la natura stessa. Collegare il più possibile i sistemi ambientali che si trovano all’interno e all’esterno delle città sarà il compito degli urbanisti nei prossimi anni.

NYC Boulevard & Broadway, Slow city planning, 2009; Metrogramma con ETH Zurigo, Politecnico di Torino, Università Federico II di Napoli.

Scopri di più nel primo numero della rivista Together Magazine

Scopriamo nuove tendenze, sondiamo il cuore del design, esploriamo gli stili di vita moderni e mettiamo i designer al centro della scena della nostra continua ricerca di ispirazione.

Scopri di più
Continue